USA: SUPERINDICE IN RIBASSO -0.4% A FEBBRAIO

19 Marzo 2009, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di febbraio l’indice che fornisce una previsione sull’attivita’ economica americana per i prossimi 6-12 mesi ha registrato un calo dello 0.4%. Nel mese di gennaio il dato era salito dello 0.1% (rivisto da +0.4%).

Lo ha comunicato il Conference Board.

L’indicatore (leading index, detto superindice) si e’ rivelato migliore delle attese del mercato. Gli economisti si aspettavano una variazione negativa dello 0.6%.

Mercato difficile? Si’. E con news gratis, non vai da nessuna parte. Hai mai provato ad abbonarti a INSIDER? Scopri i privilegi delle informazioni riservate, clicca sul
link INSIDER

La recessione continuera’ nel breve termine e un ritorno ad una solida crescita economica appare improbabile fino al prossimo anno, ha dichiarato Il Board. “La volatilita’ dei mercati finanziari resta elevata, mentre il congelameno del mercato del credito sta diminuendo ad un tasso molto lento”.