USA: SOLO 10% ECONOMISTI PREVEDE RECESSIONE

26 Aprile 2001, di Redazione Wall Street Italia

Un sondaggio condotto dalla National Association of Business Economics rivela che l’ingresso dell’economia USA in un periodo di recessione e’ molto improbabile; solo il 10% degli economisti intervistati crede infatti che vi siano ancora rischi di recessione per il 2001.

La crescita per quest’anno dovrebbe attestarsi tra lo 0% e il 2% – sembra ritenere la maggioranza degli esperti – e la principale sfida sara’ rappresentata dalla diminuzione della domanda e dai costi energetici.