USA: SETTORE CABLE VICINO AL FONDO

21 Maggio 2002, di Redazione Wall Street Italia

La casa d’affari Thomas Weisel ritiene che il settore USA del cable si stia avviando verso un punto di flessione.

Nella misura in cui gli investitori si concentrano sulle prospettive di bilancio per la seconda meta’ dell’anno e per il 2003, osserva Weisel, ecco come si posizionano alcune protagoniste del mercato:

Comcast Corp (CMCSK – Nasdaq) e Cox Communications, Inc. (COX – Nyse) dovranno rivedere le previsioni sugli utili

Regi Us Inc (RGUS – OTC): il lancio di nuovi prodotti nella seconda meta’ dell’anno dovrebbe aiutarne il posizionamento competitivo.

AT&T Broadband, la divisione cable di AT&T (T – Nyse), e’ nel processo di riprezzamento dei propri servizi prima della conclusione dell’acquisizione da parte di Comcast.

In generale, Comcast Corp (CMCSK – Nasdaq) rimane la scelta numero uno della banca d’affari, secondo cui il futuro rimbalzo del titolo sara’ precursore per una ripresa del settore.