Usa: scorte di magazzino all’ingrosso +1.3%

10 Settembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di luglio le scorte di magazzino all’ingrosso hanno registrato un incremento dell’1.3%, che si confronta con il +0.3% di giugno (rivisto al rialzo da +0.1%).

Il dato e’ stato comunicato dal Dipartimento del Commercio Usa.

Per i tuoi investimenti, segui il feed in tempo reale di Wall Street Italia INSIDER. Se non sei abbonato, fallo subito: costa solo 0.86 euro al giorno, provalo ora!

L’indicatore si e’ rivelato al di sopra delle attese degli analisti, che avevano previsto un progresso dello 0.4%.

La crescita continua, dunque. La maggior parte degli economisti guarda all’innalzamento dei livelli delle scorte come una componente fondamentale per una crescita sostenibile del PIL nel 2010. La crescita non e’ legata invece al mercato del lavoro e raramente ha un impatto sul tasso di disoccupazione.