Usa: scende a 68.9 la Fiducia Michigan

27 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di agosto il dato finale sulla fiducia dei consumatori negli Stati Uniti si e’ attestato a 68.9 punti dalla lettura preliminare di 69.6. Il risultato e’ comunque in miglioramento rispetto a quanto registrato a luglio (67.8 punti) quando erano stati toccati i minimi di nove mesi. Per quanto in ripresa il risultato e’ ancora lontano da quota 76 di giugno che era stato il migliore dato dal gennaio 2008.

Lo ha comunicato l’Universita’ del Michigan.

Seppur evidenziando un rialzo, il risultato e’ inferiore delle stime degli analisti che si aspettavano un incremento meno marcato, in area 70.