USA: PRODUZIONE INDUSTRIALE INFERIORE ALLE ATTESE

16 Febbraio 2005, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di gennaio la produzione industriale negli Stati Uniti e’ rimasta invariata. La capacita’ di utilizzazione degli impianti e’ scesa dello 0.1% a 79.0%.

Lo ha comunicato la Federal Reserve.

Gli analisti si aspettavano un incremento dello 0.3% per quanto riguarda la crescita dell’output e un aumento della capacita’ di utilizzazione al 79.3%.

Nel mese di dicembre il dato aveva fatto registrare un incremento dello 0.7%.