USA: PRODUTTIVITA’ TERZO TRIMESTRE +3,3%

6 Dicembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

La crescita della produttivita’ negli Stati Uniti e’ stata rivista al 3,3% rispetto al 3,8% precedentemente indicato; lo ha comunicato questa mattina il dipartimento del Lavoro Usa.

Il dato, che nel secondo trimestre si era cresciuto del 6,1%, e’ leggermente superiore alle previsioni dei principali analisti di Wall Street che si attendevano una crescita del 3,4%.

Nei 12 mesi terminati il 30 settembre scorso, l’indice che misura la produttivita’ segna un rialzo del 4,8%, ben al di sopra della media degli ultimi 30 anni.

Il guadagno piu’ forte e’ stato registrato dalle societa’ che operano nel settore dei beni durevoli, che ha registrato nel terzo trimestre una crescita dell’11,2%. In generale, nel settore manifatturiero, il dato e’ in rialzo del 7,3%.

 

3 TRIM

STIME 3 TRIM

2 TRIM

PRODUTTIVITA’

+3,3%

+3,4%

+6,1%

COSTO LAVORO PER UNITA’

+2,9%

ND

-0,2%

SALARIO ORARIO

+6,3%

ND

+5,9