Usa: produttivita’ primo trimestre in rialzo 1,6%

5 Maggio 2011, di Redazione Wall Street Italia

New York – Nel primo trimestre 2011 il dato preliminare sulla produttivita’ degli Stati Uniti ha registrato un rialzo dell’1,6%. Nel quarto trimestre c’era stato un aumento del 2,9%, rivisto al rialzo da +2,6%.

Lo ha reso noto il Dipartimento del Lavoro Usa da Washington.

L’indicatore si e’ rivelato superiore alle previsioni del mercato, che erano per un aumento piu’ contenuto, a +0,8%.

Il costo del lavoro ha segnato invece un rialzo dell’1% dopo l’1% dei tre mesi precedenti. Il risultato e’ sopra le previsioni, che erano per un +0,8%.

La quantita’ di beni e servizi prodotti, nota anche come produttivita’ reale, e’ cresciuta del 3,1% su base annuale. Le ore di lavoro sono aumentate dell’1,4%, tuttavia i compensi per ogni ora di lavoro sono scesi come mai negli ultimi tre anni. Il -2,5% rappresenta infatti il calo piu’ pesante dal terzo trimestre 2008.