USA: PRODUTTIVITA’ INDUSTRIALE RIVISTA AL RIALZO

3 Giugno 2004, di Redazione Wall Street Italia

La produttività industriale negli Usa è cresciuta al 3,8% nel primo trimestre secondo il dato definitivo. La prima stima segnalava una crescita del 3,5%. La previsione era di un rialzo del 3,7%.

In confronto all’anno precedente, la produttività negli Usa mette a segno nel primo trimestre un significativo balzo del 5,5% segnalando i frutti raccolti dal ritorno alla spesa in tecnologie da parte delle aziende Usa. La robusta produttività segnalata dalle imprese Usa, secondo gli economisti, può contribuire a tenere a freno costi e prezzi in un momento in cui la domanda è crescente e si cerca anche di dare spazio a nuove assunzioni.

Per quanto riguarda il costo dell’unità lavoro, è salito dello 0,8% nel primo trimestre secondo il dato finale, contro la prima stima di +0,5%. In raffronto al 2003, il costo è in flessione dello 0,8%. Le ore lavorate sono infine aumentate dell’1,5% contro il +1,3% della prima stima.