USA: PRODUTTIVITA’ DEL SECONDO TRIMESTRE +2.6%

6 Settembre 2007, di Redazione Wall Street Italia

Nel secondo trimestre 2007 la produttivita’ degli Stati Uniti ha registrato un aumento del 2.6% (dato rivisto), in netto rialzo rispetto al dato preliminare, che fece registrare una crescita dell’1.8%.

Lo ha reso noto il Dipartimento del Lavoro Usa.

L’indicatore si e’ rivelato superiore alle previsioni del mercato, pari ad un aumento del 2.4%.

Nel primo trimestre la produttivita’ aveva registrato un rialzo pari a +1%.

Il costo unitario del lavoro, un indicatore chiave sulle pressioni inflazionistiche, e’ stato rivisto sensibilmete al ribasso: su base annuale, il dato e’ risultato in crescita dell’1.4% in calo rispetto al +2.1% preliminare.