USA: PRODUTTIVITA’ DEL QUARTO TRIMESTRE -0.5%

7 Marzo 2006, di Redazione Wall Street Italia

Nel quarto trimestre 2005 la produttivita’ degli Stati Uniti ha registrato una flessione dello 0.5% (dato rivisto), in leggero aumento rispetto al dato preliminare, pari a –0.6%. Si tratta del primo calo dal primo trimestre del 2001

Lo ha reso noto il Dipartimento del Lavoro Usa.

L’indicatore si e’ rivelato inferiore alle previsioni del mercato. Gli analisti si aspettavano in media una flessione dello 0.1%.

Nel terzo trimestre la crescita della produttivita’ si era attestata al 4.5% (dato rivisto da +4.7%).

Il costo unitario del lavoro, un indicatore chiave sulle pressioni inflazionistiche, ha registrato un aumento del 3.3%, rivisto al ribasso dal precedente 3.5%, il maggiore dell’anno.