USA: PREZZI IMPORT IN CALO DEL 2.1% A SETTEMBRE

13 Ottobre 2006, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di settembre i prezzi all’importazione negli Stati Uniti hanno registrato un calo del 2.1%. Si tratta del primo decremento degli ultimi 6 mesi e il maggiore dall’aprile 2003. I prezzi del petrolio importato sono scesi del 10.3%, maggior declino dal dicembre 2004.

Esclusa tale componente, l’indicatore ha registrato una variazione positiva dello 0.1%.

Lo ha comunicato il Dipartimento del Lavoro.

Le attese degli economisti erano per un calo dell’1.3%.