USA: PREZZI IMPORT IN AUMENTO DEL 2.1% AD APRILE

12 Maggio 2006, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di aprile i prezzi all’importazione negli Stati Uniti hanno registrato un incremento del 2.1%, dovuto principalmente al piu’ forte aumento dei prezzi petroliferi di oltre un anno.

Esclusa tale componente, infatti, il dato non ha subito alcuna variazione.

Lo ha comunicato il Dipartimento del Lavoro.

Le attese degli economisti erano per un aumento dell’1%%.

Nele mese di marzo il dato aveva segnato un calo dello 0.4%.