USA: PREZZI ALLA PRODUZIONE INVARIATI IN MAGGIO

9 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

L’indice dei prezzi alla produzione negli Stati Uniti e’ rimasto invariato nel mese di maggio.

Il ‘core index’, ovvero il dato depurato dalle componenti piu’ volatili, e’ aumentato dello 0,2%.

Le aspettative degli analisti esrano per un incremento dello 0,2%.

In aprile l’indice aveva registrato un aumento dello 0,3%.

Dall’inizio dell’anno i prezzi alla produzione sono aumentati complessivamente del 4.3% su base annua, contro il 2,2% dello stesso periodo del 1999.

La Federal Reserve si riunira’ il prossimo 27 giugno per decidere se aumentare ancora i tassi d’interesse.