Società

USA: PIL SECONDO TRIMESTRE IN RIALZO DEL 2.5%

Questa notizia è stata scritta più di un anno fa old news

Il Prodotto Interno Lordo Usa – un dato che rappresenta il valore totale di tutti i beni e servizi prodotti e venduti nel Paese – nel secondo trimestre del 2006 ha registrato un aumento del 2.5%.

Lo ha comunicato il Dipartimento del Commercio Usa.

L’indicatore, che rappresenta il dato preliminare, si e’ rivelato inferiore alle stime degli economisti che si attendevano un rialzo del 3.0%. Nel trimestre precedente il dato aveva registrato una crescita del 5.6%

Negli ultimi tre mesi la spesa dei consumatori e’ rallentata, gli investimenti nelle aree residenziale hanno subito un calo e quelli nei diversi business hanno registrato la peggiore crescita di oltre due anni.

Negli ultimi quattro trimestri, l’economia e’ cresciuta ad un tasso del 3.5%. Il deflatore e’ salito del 3.3% contro il 3.4% atteso.