USA: PHILADELPHIA FED, CALO A -7.5 PUNTI IN LUGLIO

16 Luglio 2009, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di luglio il Philadelphia Fed, l’indice che misura l’andamento dell’attivita’ manifatturiera nell’area di Philadeplhia, e’ risultato in ribasso a -7.5. Nel mese precedente l’indicatore era risalito a -2.2.

Lo ha comunicato la Federal Reserve di Philadelphia.

L’indice si e’ rivelato peggiore delle attese del mercato. Gli economisti si aspettavano in media un calo a quota -4.8 punti.

Vuoi sapere cosa comprano e vendono gli Insider di Wall Street? Prova ad abbonarti a INSIDER: costa meno di 1 euro al giorno. Clicca sul link INSIDER

Ricordiamo che un valore inferiore allo 0 indica una contrazione dell’attivita’ economica. Cio’ significa che l’indicatore conferma una situazione depressa dell’economia manifatturiera nella zona di Philadelphia.