USA, performance robusta per vendite retail pre-natalizie

28 Dicembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Buone notizie per il settore retail statunitense, in ansia per l’andamento delle vendite natalizie. Secondo il consueto report settimanale redatto dall’International Council of Shopping Centers (ICSC) e Goldman Sachs, le vendite delle catene di negozi in USA, relative alla settimana terminata il 25 dicembre, sono aumentate dell’1% rispetto alla settimana precedente, segnando un aumento del 4,8% su base annua. Si tratta del miglior tasso di crescita dallo scorso 24 aprile. La scorsa settimana si era verificato un incremento dell’1,7% su base settimanale e del 4,2% a livello tendenziale. Tra poco si conosceranno anche i dati sul Redbook, altro indicatore dello stato di salute del comparto retail a stelle e strisce.