USA: ORDINI DI BENI DUREVOLI PEGGIORE DELLE STIME

26 Maggio 2004, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di aprile, gli ordini di beni durevoli negli Stati Uniti sono diminuiti del 2.9%.

Lo ha comunicato il Dipartimento del Commercio.

Il dato e’ nettamente peggiore delle stime del mercato. Gli analisti infatti prevedevano in media un -0.8%.

Gli ordini di beni durevoli escluso il settore trasporti sono calati del 2.1%, il primo ribasso in cinque mesi. Gli ordini di beni durevoli escluso il comparto della difesa sono scesi del 2.4, il primo ribasso in tre mesi.

Le scorte di beni durevoli sono aumentate dello 0.5%, il quinto incremento mensile consecutivo.