Usa: ordini di beni durevoli in rialzo +2,7% a gennaio

24 Febbraio 2011, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di gennaio gli ordini di beni durevoli negli Stati Uniti sono risultati in progresso del 2,7%, in perfetta sintonia con le previsioni (+2,7%). Rivisto in meglio il dato di dicembre a -0,4% da -2,3%.

Lo ha comunicato il Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti.

Ricordiamo che i beni durevoli comprendono prodotti industriali di grandi dimensioni, tra cui auto, frigoriferi, televisori, computer, lavatrici, lavastoviglie.

Esclusa la componente dei trasporti il dato e’ invece calto nettamente, del 3,6%. Deluse le attese che erano per un risultato di +0,6%. Il dato del mese precedente e’ stato rivisto in rialzo a +3% da -0,8%.