USA: ORDINI BENI DUREVOLI IN FORTE CRESCITA

27 Gennaio 2005, di Redazione Wall Street Italia

Il dato relativo al mese di dicembre sugli ordini di beni durevoli negli Stati Uniti ha segnato un rialzo dello 0,6%. La stima del consensus degli economisti era +0,7%, quindi la crescita e’ stata leggermente inferiore. Il numero, comunicato dal Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti, non avra’ alcuna influenza sui corsi dei prezzi azionari a Wall Street, secondo gli analisti.

Il dato segna pero’ un fortissimo incremento se si calcola il numero al netto del settore trasporti: il rialzo e’ stato in questo caso del 2,1%. L’incremento al netto del settore difesa e’ stato +1,2%.

Il dato chiude la crescita dei beni durevoli per il 1984, confermando che l’economia americana e’ cresciuta in modo sano e in moderata accelerazione per tutto l’anno passato, come previsto.

La crescita dell’economia dovrebbe confermare che i prossimi passi della Federal Reserve saranno in termini di rialzo progressivo dei tassi d’interesse Usa a breve, con almeno tre successivi incrementi da 0,25% ciascuno per il 2005.