USA: ORDINI BENI DUREVOLI -0,2% IN FEBBRAIO

27 Marzo 2001, di Redazione Wall Street Italia

Gli ordini dei beni durevoli negli Stati Uniti sono scesi in febbraio del 0,2%; lo ha comunicato questa mattina il dipartimento del Commercio USA.

Dopo che in gennaio il dato aveva registrato un calo rivisto al 7,3%, i principali analisti di Wall Street si attendevano per febbraio un rialzo dello 0,5%.

Escluso il settore dei trasporti, gli ordini dei beni durevoli sono cresciuti in febbraio dello 0,5%, mentre escluso il comparto della difesa, il dato mostra un ribasso dell’1%.

Debole anche il settore dei macchinari industriali e quello dei metalli, i cui ordini sono calati in febbraio rispettivamente del 2,4% e dell’1,1%.

Si evidenzia nel rapporto del dipartimento del Commercio, il settore dell’elettronica, in rialzo dello 6%.

 

FEB

STIME FEB

GEN

ORDINI BENI DUREVOLI

-0,2%

+0,5%

-7,3%

ESCLUSO SETT. TRASPORTI

+0,5%

ND

-1,6%

ESCLUSO SETT. DIFESA

-1,0%

ND

-7,2%