USA: ORDINI ALLE FABBRICHE PEGGIORI DELLE ATTESE

31 Marzo 2005, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di febbraio gli ordini alle fabbriche negli Stati Uniti hanno registrato un incremento dello 0.2%.

Lo ha comunicato il Dipartimento del Commercio.

L’indicatore si e’ rivelato peggiore delle previsioni del mercato. Gli analisti prevedevano, infatti, un incremento dello 0.5%.