Usa: ordini alle fabbriche in calo 1,5% in marzo

2 Maggio 2012, di Redazione Wall Street Italia

New York – Nel mese di marzo gli ordini alle fabbriche sono scese dell’1,5% negli Stati Uniti. Il dato è stato peggiore delle attese, in quanto gli analisti avevano previsto una contrazione dell’1,8% dopo il rialzo di 1,1% di febbraio (rivisto in ribasso da +1,3%).

L’indicatore, comunicato dal dipartimento del Commercio Usa, e’ sceso ai minimi da marzo 2009, quando sono iniziati i programmi di iniezione di liquidita’ della Federal Reserve.