USA: ORDINI ALLE FABBRICHE -7,5% IN LUGLIO

31 Agosto 2000, di Redazione Wall Street Italia

Gli ordini nel settore manifatturiero negli Stati Uniti sono diminuiti in luglio del 7,5%; una contrazione – ma non cosi’ accentuata – era nelle previsioni degli analisti.

I dati, comunicati questa mattina dal dipartimento del Commercio Usa, indicano tuttavia che, escludendo la componente dei trasporti, la flessione risulta contenuta al 2,6%.

A esclusione del settore della difesa, gli ordini hanno registrato un ribasso del 4%.

Nel mese di giugno, il dato comunicato, che mostrava un rialzo del 5,5%, e’ stato rivisto a una piu’ ridotta crescita del 5,2%.