USA: OCCUPAZIONE IN RIALZO, SALE OLTRE LE ATTESE

6 Aprile 2007, di Redazione Wall Street Italia

A marzo l’occupazione nel settore non agricolo negli Stati Uniti e’ cresciuta di 180 mila Rivisti al rialzo i numeri di gennaio e febbraio.

Lo ha reso noto il Dipartimento del Lavoro.

Il dato si e’ rivelato migliore delle stime del consensus. Gli analisti si aspettavano in media una crescita di 168 mila posti.

Il tasso di disoccupazione e’ sceso al 4.4% dal 4.5%; le attese erano per un rialzo al 4.6%. E’ il livello piu’ basso dallo scorso ottobre che coincide anche con i minimi di 6 anni (maggio 2001).

Per chi sia interessato al modo in cui viene calcolato questo importante dato macroeconomico: Come leggere i dati sul mercato del lavoro USA.

Il salario orario medio e’ cresciuto di 6 centesimi (0.6%) a $17.22, in linea con le attese, portando il tasso annuale al 4.0%.