USA: NUOVI CANTIERI EDILI PEGGIORI DELLE STIME

19 Ottobre 2004, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di settembre i nuovi cantieri edili negli Stati Uniti sono scesi a quota 1,898 milioni di unita’.

Lo ha comunicato il dipartimento del Commercio.

Il dato segna una flessione del 6% rispetto ai 2,000 milioni del mese precedente.

L’indicatore e’ risultato peggiore delle aspettative del mercato. Gli economisti si aspettavano in media un valore di 1,930 milioni.

I permessi edili sono saliti a quota 2,005 milioni rispetto ai 1,952 milioni del mese precendete. Il dato e’ superiore alle stime di mercato a quota 1,950 milioni.