USA: NUOVI CANTIERI EDILI IN RIALZO DELLO 0.8% A MARZO

17 Aprile 2007, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di marzo i nuovi cantieri edili negli Stati Uniti sono cresciuti dello 0.8% dopo essere saliti del 9% nel mese precedente. Il dato si e’ attestato a un valore annualizzato e destagionalizzato di 1.518 milioni di unita’, oltre le attese degli analisti che erano per un incremento a 1.5 milioni.

Lo ha annunciato il Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti.

In progresso della stessa misura anche le licenze di costruzione, un indicatore di attivita’ futura, attestatesi ad un livello di 1.544 milioni (stime 1.515 mln).

Rispetto al marzo 2006, i nuovi cantieri sono in calo del 23%, le licenze sono in ribasso del 26%.