USA: NUOVI CANTIERI EDILI IN CALO DEL 2.1% A MAGGIO

19 Giugno 2007, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di maggio i nuovi cantieri edili negli Stati Uniti sono diminuiti del 2.1% dopo essere saliti del 2.5% nel mese precedente. Il dato si e’ attestato a un valore annualizzato e destagionalizzato di 1.474 milioni di unita’, in linea con le attese degli analisti che erano per una contrazione a 1.475 milioni.

Lo ha annunciato il Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti.

Hai mai provato ad abbonarti a INSIDER? Scopri i privilegi delle informazioni riservate, clicca sul
link INSIDER

Rimbalzano, invece, le licenze di costruzione, un indicatore di attivita’ futura, attestatesi ad un livello di 1.501 milioni (stime 1.470 mln), dopo essere crollate ai minimi di 10 anni nel mese di aprile.