Usa: nuovi cantieri edili -5% a giugno

20 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di giugno i nuovi cantieri edili negli Stati Uniti sono diminuiti del 5%, toccando le 549 mila unita’, sotto le attese degli analisti che erano per un dato a 575 mila. Toccati cosi’ i minimi di otto mesi. Il risulato di maggio (593 mila ) e’ stato rivisto da -10% a -14.9%. Ad aprile era arrivato a 672 mila unita’.

Lo ha annunciato il Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti.

Per proteggere il tuo patrimonio, segui INSIDER. Se non sei abbonato, fallo subito: costa solo 0.86 euro al giorno, provalo ora!

Le licenze di costruzione sono cresciute del 2.1% (contro attese di un +7%), grazie a un +20% nei permessi legati alle unita’ multi-familiari. Quelli per le case singole sono invece calati del 3.4% a 421 mila, il piu’ basso livello dall’aprile 2009.