Usa: nuovi cantieri edili +0.3% a settembre

19 Ottobre 2010, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di settembre i nuovi cantieri edili negli Stati Uniti sono cresciuti dello 0.3% su base mensile, raggiungendo le 610 mila unita’, piu’ delle attese degli analisti che erano per una cifra pari a 579 mila.

Si tratta del terzo risultato positivo consecutivo, il migliore risultato dallo scorso aprile. Gran parte dei rialzi e’ dovuta al business delle abitazioni monofamiliari.

Lo ha annunciato il Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti. In agosto i nuovi cantieri edili erano stati pari a 608 mila (dato rivisto da 598 mila).

Le licenze di costruzione sono invece calate del 5.6% a 539 mila rispetto al mese precedente. Le attese erano per un dato a 565 mila. Rivista al rialzo la lettura precedente, a 571 mila da 569.