Usa: NAHB mercato immobiliare luglio, valore più basso da aprile 2009

19 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – L’indice NAHB sul mercato immobiliare ha evidenziato a luglio un peggioramento a 14 punti dai 16 rivisti del mese di giugno. Il valore è il più basso da aprile 2009. Lo comunica la National Association of Home Builders. L’indicatore rappresenta un indicatore sintetico delle aspettative di vendita dei costruttori nel presente e nell’arco dei prossimi sei mesi. Una lettura inferiore a 50 mostra una prevalenza di giudizi negativi, mentre un livello superiore indica maggiore ottimismo. Per quanto riguarda le singole componenti dell’indice, quello sulle vendite attuali scende di 2 punti arrivando a 15 punti quello relativo alle vendite future perde un punto e sia attesta a 21 punti. L’indice rappresentativo del traffico dei possibili acquirenti scende di 3 punti arrivando a 10 punti.