USA: MORGAN STANLEY, FORSE 40 DIPENDENTI MORTI

13 Settembre 2001, di Redazione Wall Street Italia

Morgan Stanley ha dichiarato che tra le vittime perite nella tragica giornata di martedi’ possano esserci circa 40 dei suoi dipendenti.

La societa’ ha aggiunto che nessuna perdita e’ stata confermata, ma che 30-40 dei suoi 3.700 dipendenti impiegati negli edifici numero due e numero cinque del complesso del World Trade Center
non hanno risposto all’appello.

“Abbiamo sentito un gran numero di storie di grande coraggio e compassione”, ha dichiarato Philip Purcell, presidente e amnministratore delegato di Morgan, aggiungendo che se non fosse stato per l’eroismo di tante persone “il bilancio sarebbe stato molto piu’ alto”.

La banca d’affari ha precisato che sta collocando in nuovi spazi di lavoro i propri dipendenti dichiarandosi pronta a riprendere le attivita’.