USA: MINISTRO NUOVO, PERCORSO VECCHIO?

9 Dicembre 2002, di Redazione Wall Street Italia

Mentre il mondo della finanza si interroga su quali saranno le prime mosse del nuovo ministro del Tesoro americano, appare sempre piu’ probabile un nuovo stimolo fiscale favorevole ai mercati azionari.

L’aiuto che gli esperti ritengono piu’ probabile e’ quello che tende ad eliminare la doppia tassazione dei dividendi e ad indebolire progressivamente il dollaro nei confronti di euro e yen.

Oggi il Fisco USA tassa i dividendi una prima volta in capo alla societa’ che li ha prodotti e una seconda quando essi vengono distribuiti agli azionisti. Secondo gli operatori, se la legge in merito dovesse cambiare, si stabilirebbe un limite inferiore di rendimento che agli attuali tassi renderebbe l’investimento in strumenti di reddito fisso a breve e brevissimo termine ancora meno appetibile.

Per avere tutti i dettagli clicca su ANALYZE THIS, in INSIDER.