Mercati

Usa: Microsoft e sanità, database dei pazienti

Questa notizia è stata scritta più di un anno fa old news

Microsoft guarda con rinnovato interesse al settore medico. Il colosso informatico annuncia infatti di voler acquistare un software per la gestione di studi medici, pazienti e strutture ospedaliere, sviluppato da un’equipe di dottori del Washington Hospital Center.
La decisione rappresenta una novità per l’azienda di Redmond, nello stato di Washington, che solitamente non acquista prodotti già messi a punto. Azyxxi, questo il nome del software, è considerato una pietra miliare nell’ambito dell’informatica applicata alla cure mediche. Molti uffici medici catalogano i dati in loro possesso utilizzando piattaforme diverse tra loro. Al contrario, Azyxxi raccoglie e gestisce dati da centinaia di fonti diverse, incanalandoli in un unico database centrale, in grado di ricostruire rapidamente la storia medica di un paziente.