USA: MANCATO PAGAMENTO DEBITO AI MASSIMI PER 2002

22 Maggio 2001, di Redazione Wall Street Italia

L’inadempimento del debito delle societa’ USA che emettono junk bond, le cosidette obbligazioni ad alto rischio, dovrebbe crescere a un tasso del 10% entro il prossimo marzo, con il settore telecomunicazioni a guidare la classifica; lo rivela uno studio di Moody’s Investors Service.

“Per i mesi restanti del 2001, il mancato pagamento del debito raggiungera’ i livelli massimi del 1991, quando l’economia USA era in recessione”, sostengono David Hamilton, Tom Marshella e Michael Rowan, gli autori del rapporto.

Fino ad ora 71 societa’ tra cui Winstar Communications Inc. e Globalstar Telecommunications Ltd. non hanno pagato un debito quest’anno di ben $29 miliardi, un livello record. Questo ha fatto salire il non pagamento delle posizioni debitorie delle societa’ che emettono junk bond sia slaito al 7,5%.