USA: LICENZIAMENTI, 2 MILIONI PER FINE ANNO

20 Settembre 2001, di Redazione Wall Street Italia

Quest’anno i licenziamenti negli Stati Uniti potrebbero raggiungere i 2 milioni.

Anche prima degli attacchi terroristici che hanno colpito la scorsa settimana gli USA, il numero dei tagli alla forza lavoro americana aveva sorpassato il livello di 1 milione e ora gli economisti temono il raddoppio.

“Anticipiamo la perdita di un altro milione di posti di lavoro da ora alla fine dell’anno”, ha confermato David Wyss, capo economista di Standard and Poor’s, “sara’ difficile trovare un settore che non ne verra’ toccato, escludendo sanita’ e istruzione”.

“Ci sono industrie che potrebbero essere colpite negativamente non solo dagli eventi ma anche perche’ erano in cattive acque precedentemente all’attacco”, ha commentato John Challenger, Ceo della societa’ di collocamento Challenger, Gray & Christmas.

L’attacco terroristico ha avuto un immediato effetto negativo sull’industria aerea che in pochi giorni ha tagliato 90.000 posti di lavoro, ma anche societa’ dei media, delle assicurazioni, dei servizi finanziari e del turismo hanno gia’ preannunciato risultati inferiori alle aspettative e, la possibile contrazione dell’economia – sempre piu’ probabile secondo gli economisti – potrebbe spingere a massicci licenziamenti.

Delta Air Lines (DAL) e Northwest Airlines (NWAC), che come tutte le altre compagnie aeree hanno ridotto i voli del 20% , stanno considerando anche la riduzione della forza lavoro.

A una settimana dall’attacco terroristico, Boeing (BA – Nyse) ha annunciato che intende ridurre la forza lavoro del 20%-30%, pari a 30000 dipendenti, a causa della riduzione degli ordini e Honeywell International (HON – Nyse) ha deciso di aumentare i licenziamenti in atto da 8200 a oltre 12000.

Teradyne (TER – Nyse) ha annunciato tagli di 1000 unita’ e 3Com (COMS – Nasdaq) ha deciso di licenziare 1000 dipendenti in piu’ dei 5000 previsti.

Eastman Kodak (EK – Nyse),poi, ha dichiarato di avere chiare indicazioni che l’attacco terroristico ha avuto effetti negativi sulla societa’ e sta considerando la possibilita’ di ridurre il personale.

VEDI:



USA: TUTTI I LICENZIAMENTI DOPO GLI ATTENTATI