USA: LA PRODUZIONE INDUSTRIALE SCENDE DELLO 0.6%

17 Ottobre 2006, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di settembre la produzione industriale negli Stati Uniti e’ scesa dello 0.6%. Nel mese precedente aveva registrato una flessione dello 0.1%. Il calo e’ stato causato prevalentemente dal rallentamento della produzione delle utilities, arretrata del 4.4%. Si tratta del maggiore calo da esattamente un anno, quando l’uragano Katrina sconvolse l’economia.

Lo ha comunicato la Federal Reserve.

Il dato si e’ rivelato inferiore alle attese del mercato: le stime degli economisti erano per un decremento dello 0.1%.

La capacita’ di utilizzazione degli impianti si e’ attestata a quota 81.9%. Gli economisti prevedevano un dato all’82.2%.