USA: LA FIDUCIA LEGGERMENTE INFERIORE ALLE STIME

12 Marzo 2004, di Redazione Wall Street Italia

A marzo, il dato preliminare sull’indice della fiducia dei consumatori redatto dall’Universita’ del Michigan si e’ attestato a 94,1 punti.

Il dato e’ leggermente peggiore delle stime di mercato, che erano di 95 punti.

L’indicatore relativo al mese di febbraio, si era fermato a quota 94,4.