USA: ISM SERVIZI MIGLIORE DELLE PREVISIONI

5 Aprile 2004, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di marzo l’ISM non manifatturiero (Index for Supply Management) – l’indice dei manager americani responsabili degli ordini di acquisto – si e’ attestato a 62.8 punti.

Lo ha comunicato l’Institute for Supply Management.

Le previsioni degli analisti erano per un dato a quota 61,5. Ricordiamo che ogni lettura superiore a quota 50 dell’indice segnala un periodo di espansione.

Nel mese di febbraio l’indicatore era sceso a 60,3 punti dopo aver raggiunto la quota record di 65,7 nel mese precedente.