USA: ISM manifatturiero agosto sale oltre le aspettative

1 Settembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Migliora ad agosto l’indice ISM manifatturiero americano. Il dato si attesta infatti a 56,3 punti contro i 55,5 di luglio. Lo comunica l’ISM, Insitute for Supply Management. L’indice, che viene usato per valutare lo stato di salute del settore manifatturiero statunitense, risulta migliore delle attese degli analisti che indicavano una discesa a 53 punti. Tra le varie componenti, quella dei nuovi ordini è scesa a 53,1 da 53,5 mentre l’occupazione migliora a 60,4 da 57,8.