Usa: Ism manifatturiero a 53,9 punti, è record in sei mesi

3 Gennaio 2012, di Redazione Wall Street Italia

New York – Nel mese di dicembre, l’indice ISM manifatturiero degli Stati Uniti, è salito a 53,9 punti, contro i 52,7 punti di novembre. Il dato è stato migliore del consensus, in quanto gli analisti avevano previsto un incremento limitato a 53,4 punti.

Il valore testato rappresenta il record degli ultimi sei mesi. In rialzo le componenti dell’indice come quelle della produzione, dell’occupazione e dei nuovi ordini.

Da segnalare che il dato conferma la fase di espansione dell’economia, in quanto superiore ai 50 punti, linea di demarcazione tra contrazione e crescita della congiuntura.