USA: INDICE PREZZI PRODUZIONE INVARIATO A LUGLIO

11 Agosto 2000, di Redazione Wall Street Italia

L’indice che misura i prezzi alla produzione negli Stati Uniti non ha registrato variazioni durante il mese di luglio, in linea con le aspettative dei principali analisti.

Il dato, comunicato questa mattina dal dipartimento del Lavoro Usa, depurato dalle componenti piu’ volatili (energia e alimentare), il cosiddetto ‘core index’, registra tuttavia un incremento dello 0,1%.

Negli ultimi 12 mesi i prezzi alla produzione hanno registrato un aumento del 4,1%. A giugno l’aumento sull’anno era del 4,3%.

Il dipartimento del Lavoro Usa attribuisce la stabilita’ dell’indice al calo dello 0,7% dei prezzi nel settore dell’energia, dopo un rialzo del 5,1% registrato nel mese di giugno.