Usa: indice prezzi case S&P/ Case-Shiller -2,6%, meglio stime

29 Maggio 2012, di Redazione Wall Street Italia

New York – Nel mese di gennaio, l’indice dei prezzi delle case degli Stati Uniti S&P/Case-Shiller 20 city degli Stati Uniti ha segnato una flessione del 2,6%.

Il dato è stato lievemente migliore delle attese, in quanto il consensus aveva stimato una flessione del 2,8% rispetto al -3,5% di dicembre. “Sebbene ci sia stato un miglioramento in alcune aree, i prezzi delle case non si sono comunque ripresi”, ha commentato David M. Blitzer, presidente della commissione dell’indice presso S&P Indices.