Usa: indice prezzi alle importazioni in calo dello 0,6% in ottobre

10 Novembre 2011, di Redazione Wall Street Italia

New York – Nel mese di ottobre, l’indice dei prezzi alle importazioni degli Stati Uniti è sceso dello 0,6%, riportando il calo più sostenuto degli ultimi quattro mesi. Lo ha reso noto il dipartimento del Lavoro Usa. Il consensus aveva previsto una flessione limitata a -0,1%.

La revisione del dato di settembre ha confermato l’incremento dello 0,3% inizialmente reso noto. Guardando alle componenti, i prezzi alle importazioni energetiche sono scese dello 0,6%, segnando il terzo calo consecutivo su base mensile.

L’indice dei prezzi alle importazioni, depurato dalla componente energetica, sono scesi inoltre dello 0,2%, accusando il primo calo in quindici mesi, sulla scia dei ribassi dei prezzi dei beni capitali, alimentari e dei metalli.

Su base annua, i prezzi alle importazioni rimangono in rialzo dell’11%, complice il balzo su base annua pari al 33,8% dei prezzi dei carburanti.