Usa: indice NY Empire -7,1 a gennaio. Peggio stime

15 Gennaio 2013, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Nel mese di gennaio, l’indice NY Empire – che monitora le condizioni di salute dell’attività manifatturiera dell’area di New York – si è attestato a -7,8 punti, rispetto ai -7,3 di dicembre (dato rivisto lievemente al rialzo dopo -8,1 inizialmente riportato). Il dato è stato peggiore del consensus degli analisti, che parlava di un miglioramento a 2 punti.

La Federal Reserve di New York, che ha reso noto l’indice, ha messo in evidenza la contrazione per il sesto mese consecutivo. Negativa la componente dei nuovi ordini, peggiorata a -7,2 dai -3,4 del mese precedente. Deboli anche le condizioni del sottoindice relativo all’occupazione.

Un valore del dato complessivo inferiore allo zero indica che ci sono più aziende che parlano di peggioramento che di miglioramento delle condizioni.