USA: INDICE ISM PEGGIORE DELLE PREVISIONI

1 Ottobre 2003, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di settembre, l’indice dei direttori degli acquisti per il settore manifatturiero USA si e’ attestato a 53,7 punti, contro i 54,8 stimati e i 54,7 del mese precedente.

Il dato segue la sorpresa negativa di ieri del Chicago PMI, l’indice relativo all’area di Chicago, che a settembre e’ sceso a 51,2 punti.

Si tratta del terzo mese consecutivo che l’ISM si attesta sopra la soglia psicologica dei 50 punti, barriera che divide un periodo di ripresa da uno di recessione nell’attivita’ manifatturiera.