USA: INDICE ISM NON MANIFATTURIERO IN CALO A 58.5 PUNTI

3 Giugno 2005, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di maggio, l’indice Ism che monitora l’andamento del comparto dei servizi negli Stati Uniti e’ sceso a 58.5, in ribasso rispetto al mese precedente in cui si era attestato a quota 61.7.

Lo ha comunicato l’Institute for Supply Management.

Il dato è inferiore alle attese di mercato che prevedevano un valore del 60%.

Ricordiamo che un dato superiore a 50 indica un’espansione del settore, mentre un dato inferiore indica una contrazione.