USA: INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO +0,2% DICEMBRE

17 Gennaio 2001, di Redazione Wall Street Italia

L’indice dei prezzi al consumo negli Stati Uniti e’ aumentato nello scorso mese di dicembre dello 0,2%; il ‘core index’, ovvero il dato depurato dalle componenti piu’ volatili, relative al comparto energetico e alimentare, e’ cresciuto dello 0,1%.

Il dato, comunicato questa mattina dal dipartimento del Lavoro Usa, e’ in linea con le aspettative degli analisti per quanto riguarda l’indice generale, mentre l’incremento del ‘core index’ e’ stato appena la meta’ rispetto allo 0,2% accreditato dalle stime.

I numeri indicano quindi un’inflazione sostanzialmente fredda e costituiscono un buon argomento per sperare che il comitato direttivo della Federal Reserve riduca i tassi d’interesse a breve durante la riunione in calendario per il prossimo 31 gennaio.

Il dipartimento del Lavoro Usa ha fatto sapere tuttavia che l’incremento dell’indice dei prezzi al consumo durante l’intero anno 2000 e’ stato il piu’ forte da dieci anni a questa parte, mentre il ‘core index’ e’ ai massimi degli ultimi quattro anni.