USA: IN LINEA I DATI SU SPESE E REDDITO PERSONALI

31 Marzo 2005, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di febbraio il reddito personale negli Stati Uniti ha registrato un aumento dello 0.3%.

Lo ha comunicato il Dipartimento del Commercio.

Il dato si e’ rivelato leggermente inferiore alle attese del mercato. Gli economisti stimavano in media un progresso dello 0.4%.

Perfettamente in linea con le previsioni i dati sulle spese al consumo, saliti dello 0.5%.

Le pressioni inflazionistiche hanno registrato un rallentamento: il core PCE index – che esclude beni alimentari ed energetici – e’ salito dello 0.2% dopo l’incremento dello 0.3% di gennaio.

Rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, il core PCE e’ in aumento dell’1.6%. Da sottolineare che il PCE e’ un indicatore osservato molto da vicino dalla Banca Centrale americana per le decisioni di politica monetaria.