Società

USA: I PREZZI IMPORT SALGONO DELLO 0.8%

Questa notizia è stata scritta più di un anno fa old news

Ad aprile i prezzi import negli Stati Uniti sono saliti dello 0.8%. Ad incidere sull’aumento sono stati soprattutto i rialzi di petrolio, metalli e prodotti chimici.

Lo ha comunicato il Dipartimento del lavoro.

Esclusea la componente energetica (+3.1%), l’aumento e’ dello 0.4%. E’ il maggiore incremento dal novembre scorso.

I prezzi export sono salii dello 0.6%, spinti da materiali industriali, aeroplani e beni di consumo. Esclusa la componente agricola, l’aumento e’ dello 0.5%.